Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Francesca Gambelli

 

Siena, 5 settembre 1977

Si è formata Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze, dove ha conseguito i diplomi di Musica corale e direzione di coro con Concetta Anastasi e di Composizione con Franco Cioci,  Barbara Rettagliati e Paolo Furlani.
Ha scritto per la rassegna di teatro musicale per ragazzi “Domeniche da favola” del Teatro Everest di Firenze (2009, 2012), per ReteArti (Museo Marini di Firenze, 2012), per la V Edizione del Tempo Reale Festival (Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, soprano Monica Benvenuti), per GAMO Festival – XXXIII anno, in occasione del centenario dalla nascita di John Cage – dicembre 2012 (ArsLudi Ensamble), per la 3a edizione del festival “Incontri musicali al CAT” di Montepulciano (Siena), 2015. Per le Scuole Pie Fiorentine scrive le musiche di scena per gli spettacoli: Il viaggio infinito del principe Agib (2013), Dedicato a te: La montagna invisibile (2014), I promessi sposi (2014). Sue musiche sono state eseguite in prima assoluta presso la Sala del Buonumore del Conservatorio di Firenze in diverse occasioni e per differenti formazioni.  L’Orchestra Sinfonica del Conservatorio Cherubini ha eseguito nel 2017 al Teatro Verdi  di Firenze la sua trascrizione per orchestra Fantasia upon One Note di Henry Purcell (direttore Paolo Ponziano Ciardi) e nel 2018 il brano per soprano e orchestra Preludio e morte di Sarah K. (soprano Martha Rook, direttore Riccardo Senesi).
Nel 2019 ha vinto il III premio (I e II non assegnati) al 3° Concorso di Composizione Corale “Mario Roffi” (Ferrara), nel 2020 è risultata tra i cinque finalisti al 4° Concorso Internazionale di Composizione Virgo Vox (Milano) e si è aggiudicata il II premio (I non assegnato) nella sezione voce e pianoforte al 6° Concorso Internazionale di Composizione “Antonio Smareglia” con il brano There’s a certain Slant of light eseguito al Teatro Nuovo di Udine. Nel 2021 scrive Piccola sarabanda istriana per chitarra sola, commissionata per il volume Homage to Luigi Dallapiccola. An Anthology of Contemporary Music for Guitar edito a Bologna da Ut Orpheus, brano eseguito da Piero Bonaguri. Di prossima pubblicazione il brano Der Grund war blau per bercandeon solo.
Dal 2009 dirige il coro polifonico di San Domenico di Fiesole.

Interessata anche alle arti plastiche e grafiche, vince nel 2005 il 1° Premio al Concorso Internazionale di Idee di Vittorio Veneto (Tv). È stata responsabile all’Ufficio Comunicazione del Conservatorio “Cherubini” di Firenze dal 2011 al 2012 e delle attività di studio, realizzazione e divulgazione grafica dal 2015 ad oggi. Dal 2017 collabora con il Centro Studi Luigi Dallapiccola, dove attualmente è borsista per le attività di gestione del sito web e della progettazione grafica. Ha realizzato materiali grafici, audio e video per vari eventi  e spettacoli, tra cui le scene video per l’opera corale La casa dei lupi andata in scena al Teatro Verdi di Pisa (2010), al Salone Brunelleschi e al Teatro della Pergola di Firenze (2013).

 

CATALOGO DELLE COMPOSIZIONI

 

error: Content is protected !!