Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Carlo Prosperi

Catalogo delle composizioni

 

Prosperi nel ricordo di Roman Vlad

 

La Scuola di Dallapiccola non era solo insegnamento della musica, ma anche e soprattutto il dettato morale di un modo di essere, uno stato d’animo nel rapportarsi alla musica e alla vita, come dimostra anche l’influenza sull’allievo, che si riverbera “di padre in figlio”: a distanza di quindici anni impressiona la similitudine di una dedica, quella di Dallapiccola a Prosperi del 1971 («Al mio antichissimo scolaro, al mio vecchio amico, al mio giovane collega Carlo Prosperi, con affetto, Luigi Dallapiccola, maggio 1971»), quella di Prosperi a Ruffini del 1986 («A Mario Ruffini mio allievo di ieri mio collega d’oggi mio caro amico di sempre con affetto Carlo Prosperi Firenze 2 agosto 1986»).

 

 

Silvio Loffredo, Ritratto di Carlo Prosperi, 1973

Lorenzo Giandotti, Ritratto di Carlo Prosperi, 2006

 

error: Content is protected !!